Gossip

Ambra Angiolini rinuncia al Salone del Libro: troppe attenzioni mediatiche dopo la rottura con Allegri

Ambra Angiolini ha deciso di non partecipare all'incontro per cui era attesa al Salone del Libro di Torino. Troppa l'attenzione sulla sua vita privata dopo la rottura con Allegri
ambra angiolini

Ambra Angiolini ha deciso di disdire la sua partecipazione al Salone del Libro, che si sta svolgendo a Torino, vista la burrasca mediatica a seguito della rottura con Massimiliano Allegri. L’attrice è stata protagonista delle cronache di gossip, ulteriormente alimentate dalla consegna del Tapiro d’oro da parte di Striscia la Notizia, circostanza ampiamente criticata da colleghe e opinione pubblica. Ambra Angiolini avrebbe dovuto presenziare alla presentazione di un libro, ma l’organizzazione del Salone ha annunciato che non ci sarà.

Ambra Angiolini dà forfait al Salone del Libro: troppa attenzione mediatica

Ambra Angiolini si è trovata costretta a rinunciare alla partecipazione al Salone del Libro di Torino, dove l’attrice era attesa questa mattina per un incontro con Viola Ardone.

La scrittrice, insieme ad Angiolini e a Gaia Manzini, si trova oggi nell’appuntamento letterario per presentare il suo libro, Oliva Denaro, storia ispirata alla vita di Franca Viola, che nella Sicilia degli anni ’60 rifiutò di sposare il suo stupratore.

Troppa l’attenzione sulla vita privata dell’attrice, annunciano gli organizzatori del Salone dando notizia che Ambra Angiolini ha preferito rinunciare alla partecipazione.

Ambra Angiolini sommersa dopo la rottura con Allegri

Ambra Angiolini è effettivamente al centro di molte attenzioni, data la rilevanza mediatica che ha ricevuto la fine della sua relazione con Massimiliano Allegri dopo 4 anni. La notizia, riportata inizialmente da Chi, è poi esplosa a seguito della consegna all’attrice del Tapiro d’oro. La mossa di Striscia la Notizia ha destato le ire della figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga, Jolanda, che in una Storia su Instagram ha confermato la rottura e il tradimento da parte dell’allenatore della Juve.

Il Tapiro d’oro non è piaciuto nemmeno alle colleghe di Ambra Angiolini, che si sono schierate compatte per difenderla dalla spettacolarizzazione di un momento doloroso e delicato. Angiolini ha potuto contare su molto supporto dopo la separazione, come ha raccontato lei stessa in un intervento in radio: “Vedere questo muro di amore folle che si è schierato davanti a una persona che in questo momento evidentemente non riesce a farlo da sola è commovente. Il mio senso di gratitudine non sbaglia.

Quello che mi sento di dire è grazie“.

Potrebbe interessarti