Sai che...

Cosa fare nel weekend a Roma, Milano, Bologna e Sanremo? Gli eventi del 5 e 6 febbraio nelle città italiane

Dopo una settimane piena di emozioni forti, il weekend è finalmente arrivato. Con lui anche tanti eventi, mostre e attività adatte a grandi e piccini
Cosa-fare-nel-weekend-5-6-febbraio-2022

Dal trionfo di ascolti del Festival di Sanremo 2022 alla morte della Divina Monica Vitti, dall’elezione di Mattarella alla crisi ucraina. Dopo una settimana così intensa, è tempo di prepararsi al weekend, puntando tutto sul relax, le gite fuori porta, lo sfogo e le attività culturali. Le principali città italiane si apprestano a regalare ai propri cittadini e visitatori un fine settimana ricco di eventi. Scopriamo dunque cosa fare nel weekend nelle più importanti città italiane.

Il weekend a Milano: tante attività per bambini e famiglie

Questo weekend, la Biblioteca degli Alberi Milano inaugura il palinsesto culturale 2022 e lo fa celebrando ancora una volta il connubio vincente natura/cultura.

Sabato e Domenica (il programma completo sul sito del BAM) saranno proposti tantissimi laboratori ludico-creativi dedicati ai più piccoli. Al Mudec invece si apre l’ultima settimana utile per poter visitare la mostra Disney, l’arte di raccontare storie senza tempo. Chiudiamo il capitolo con la mostra immersa e interattiva alla Fabbrica del Vapore dedicata alla serie editoriale Viaggio nel Tempo di Geronimo Stilton, il topo giornalista tanto amato dai bambini.

In via Santa Croce, torna il mercato di Solidando dove potrete acquistare prodotti agricoli biologici scegliendo tra oltre 50 produttori e 20 vignaioli.

E per finire, domenica 6 febbraio termina la mostra gratuita che racconta la violenza sulle donne Libere di… Vivere al Wow Spazio Fumetto.

Roma: il saluto commosso a Monica Vitti

Questo weekend la capitale è vestita a lutto per i funerali di Monica Vitti che si terranno sabato 5 a partire dalle 15.00 nella chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo. L’attrice, simbolo eterno del cinema italiano del mondo, era “Un’innamorata pazza di Roma, per i colori, per l’ironia della gente.” A Roma, aveva detto: “C’è una specie di incanto, di magia.”

Ed in effetti Roma è proprio così. Anche in questo triste weekend offrirà ai suoi cittadini e ai turisti uno spettacolo unico e tanti eventi. Cominciamo con l’Hippie Market a Parco Labia, 2 giorni dedicati all’artigianato, alla musica e al cibo. Passando all’arte, questi sono gli ultimi giorni per visitare la mostra I quadri scendono le scale alla Galleria Borghese. Un titolo piuttosto bizzarro, ma che racconta di come gli organizzatori abbiano deciso di far ‘scendere le scale’ ad alcuni capolavori (soprattutto fiamminghi), trasportandoli dai depositi alle meravigliose sale della galleria.

Infine, nel contesto della rassegna Cinema Teatro a Palazzo, sabato 5 e domenica 6 andrà in scena a Palazzo Merulana Lolita, trasposizione teatrale del noto romanzo di Vladimir Nabokov. Protagonista della narrazione, Paolo Calabresi, volto noto del cinema italiano e inviato de Le Iene Show.

Il weekend a Bologna: dalla presentazione del libro dedicato a Patrick Zaki alle grandi mostre

Per chi risiede o è in visita nel capoluogo emiliano, iniziamo con il segnalarvi la presentazione del libro Patrick Zaki. Una storia egiziana che si terrà sabato 5 febbraio alle 18.00 presso l’Auditorio San Filippo Neri.

Per raccontare la controversa vicenda dello studente bolognese, la giornalista Laura Cappon – autrice dei testi – ha scelto il fumetto. Le illustrazioni sono state affidate a Gianluca Costantini, disegnatore dell’iconica immagine di Patrick circondato dal filo spinato.

Per gli appassionati dell’arte neoclassica, la Pinacoteca di Bologna ospita la splendida mostra Antonio Canova e Bologna. Il maestro infatti fu determinante per la storia e il prestigio di questa istituzione culturale che oggi gli rende omaggio con un’allestimento delle suo opere più celebri.

Infine, grazie alla collaborazione con il Museo Egizio di Torino, il Museo Civico Archeologico della città presenta Sekhmet, la Potente.

Una leonessa in città. Un viaggio nell’antico Egitto alla scoperta di una delle divinità più temute e venerate dell’impero.

Sanremo: il weekend nella Riviera dei Fiori oltre il Festival

Nella settimana del Festival non potevamo non parlare della città di Sanremo. Il comune in provincia di Imperia che conta poco più di 52 mila abitanti, è noto in tutto il mondo grazie alla kermesse canora che ospita. Oltre al celebre teatro Ariston di corso Matteotti e il porto turistico, la Città dei Fiori ospita anche altri piccoli gioielli tutti da scoprire. Meta turistica da sempre, la città è ricca di meravigliosi esempi di architettura liberty, costruiti all’inizio del ‘900 dalle ricche famigli svizzere, inglesi e tedesche che passavano i periodi di villeggiatura in riviera. A pochi passi dal Casinò, prima location ad ospitare il Festival, si trova la Chiesa di Cristo Salvatore, costruita dalla nobiltà russa, ancora oggi luogo di culto della comunità ortodossa.

Per questo weekend la città è vestita a festa e non mancano le iniziative. Prima tra tutte SanremoSol, evento collaterale del Festival che si terrà nella sontuosa villa Ormond. Per chi si trova in città ed è in cerca di eventi oltre la canzone italiana, segnaliamo AnticArte, il mercato di antiquariato che si terrà sabato 5 per le vie di Vallecrosia. Domenica 6 invece, per gli appassionati delle escursione alla scoperta dell’entroterra, è prevista una passeggiata a Molini di Triora con visita al museo etnografico Rinaldo Firighelli. Informazioni e prezzi sono disponibili sul sito ponentetrecching.

Potrebbe interessarti