Politica

Bonus Psicologo, il governo ci ripensa. Il Ministro Speranza svela: “Ci stiamo lavorando in queste ore”

Il mancato inserimento del Bonus Psicologo nella legge di Bilancio ha scatenato una durissima reazione tanto da parte delle parti politiche quanto nei cittadini, ora potrebbe esserci una svolta.
Bonus Psicologo, il governo ci ripensa. Il Ministro Speranza svela: "Ci stiamo lavorando in queste ore"

Si torna a parlare del bonus Psicologo dopo la sua bocciatura nella legge di Bilancio, che ha scatenato una durissima reazione tanto delle diverse parti politiche quanto nella cittadinanza. A ritornare sul tema è stato il ministro della Salute Speranza ospite di Lucia Annunziata a Mezz’ora in più. Il ministro ha chiarito che il governo starebbe lavorando per introdurre il bonus nel decreto Milleproroghe.

Bonus psicologo: il ministro Speranza fa un annuncio

Intervenuto per parlare dello stato del Paese in questa nuova fase della pandemia, il ministro Speranza ha anticipato anche l’importante novità sul bonus Psicologo: “Ci stiamo lavorando in queste ore” ha detto, aggiungendo “Penso che già nel Milleproroghe in discussione alla Camera daremo una risposta.

Il bonus probabilmente ci sarà, è una prima risposta, ma dobbiamo rafforzare tutto il nostro sistema sanitario con un’azione strutturale e sinergica”.

Speranza ha poi spiegato che il ministero della Salute sta mettendo a punto un provvedimento che tenga insieme tutti gli emendamenti in materia di salute mentale presentati dai diversi gruppi parlamentari dopo la bocciatura del bonus nella legge di Bilancio.

Il bonus Psicologo richiede risorse specifiche

Come spiegato sempre dal ministro della Salute, il governo dovrà reperire risorse fondamentali per permettere l’attuazione del bonus, compreso uno stanziamento economico.

Secondo fonti parlamentari riprese da diversi giornali come Fanpage la cifra si aggirerebbe intorno a 20milioni suddivisi in 10 milioni per il potenziamento delle strutture esistenti e per le assunzioni e 10 milioni da investire nel bonus erogabile attraverso isee e un sistema di voucher; al momento si tratta però di nulla di definito.

Dobbiamo rafforzare assistenza in tema di salute mentale. Uno di questi ambiti è legato al bonus di assistenza psicologica, penso che daremo un segnale nel Milleproroghe.

Stiamo lavorando a sostegno non solo per i ragazzi, ma anche più largo” ha detto ancora Speranza a Lucia Annunziata. Il ministro ha ribadito il suo sostegno al tema della salute mentale tant’è che ha anche annunciato di aver candidato l’Italia per ospitare il prossimo summit mondiale dedicato al tema.

Potrebbe interessarti