Programmi TV

A C’è posta per te Dora fa una sorpresa al nonno: “Per me non c’è cosa più bella”, il particolare rapporto

Dora ha chiamato C'è posta per te per fare una sorpresa al nonno Amedeo. Ad aiutare la nipote nella sua speciale sorpresa è arrivato anche lo chef Antonino Cannavacciuolo.
A C'è posta per te Dora e il nonno

A C’è posta per te, la puntata del 5 marzo, ha messo al centro le famiglie. Infatti, ogni storia ha avuto, come protagoniste, delle famiglie, anche se in modo diverso. Carla e Mariella hanno fatto una sorpresa al genero e figlio Stefano, dopo un periodo tragico vissuto insieme.

Giovanni, invece, ha provato a ricucire i rapporti con il figlio Christian, dopo ben 19 anni. Il ragazzo ha deciso di aprire la busta e rincontrarlo. Allo stesso modo, anche Marco ha accettato di ricucire il rapporto con la mamma Carla.

Ma, in quest’episodio del people show, c’è stato spazio anche per Dora, che ha fatto una sorpresa al nonno Amedeo, con l’aiuto di Antonino Cannavacciuolo.

La storia di Dora e Amedeo a C’è posta per te

L’ultima storia, raccontata a C’è posta per te, nella puntata del 5 marzo, è stata molto toccante. Infatti, Dora ha deciso di fare una sorpresa al nonno Amedeo, con cui convive da 3 anni: “Voglio venire a C’è posta per te per mio nonno Amedeo“.

La ragazza ha deciso di trasferirsi dal nonno, dopo la morte della nonna, per non perdere un attimo della sua vita: “Non voglio perdermi neanche un minuto della sua vita… Rimpiango le volte e i momenti che non ho trascorso con mia nonna“.

Ad aiutare Dora nella sua sorpresa, anche Antonino Cannavacciuolo.

La lettera di Dora al nonno Amedeo a C’è posta per te

Dora ha chiamato a C’è posta per te per il nonno Amedeo. La nipote ha raccontato tutto l’amore che prova per questa importante figura della sua famiglia: “Nonno, so quanto ti manca nonna… Vorrei tanto che tu mi parlassi di tutto ciò che senti… La tua sofferenza e la tua felicità sono e saranno sempre anche le mie… Ti voglio un mondo di bene e non ti lascerò mai solo… Ringraziarti per tutto l’amore che mi dai ogni giorno“.

Dora ha ringraziato il nonno per tutto quello che ha saputo donarle: “Nulla mi farà più paura… Io a te ti voglio un mondo di bene… Ti sono tanto grata per l’infanzia bellissima che mi avete regalato tu e nonna Lina… Il migliore di tutti i nonni in circolazione… A me piace tanto vederti sorridere… Nonno speciale come te, che mi ha sempre coccolato tanto… Sei attento a tutto, sei davvero adorabile… Per me non c’è cosa più bella di te“.

Dora ha fatto anche una promessa per il futuro al nonno: “Non vorrò deluderti mai… Spero tanto di trovare un domani un marito dolce come te“.

La sorpresa di Antonino Cannavacciuolo a C’è posta per te

Antonino Cannavacciuolo ha preso parte alla puntata del 5 marzo di C’è posta per te.

Lo chef ha sottolineato quanto sia speciale il rapporto che lega il nonno e la nipote: “Significa che da parte tua, sei stato bravissimo, sei stato un buono… Una nipote speciale così che ti vuole bene… Esempio per la nazione intera… Tanti nonni sono da soli… Quella che ha fatto tua nipote, stasera, è una cosa grandissima“.

Antonino Cannavacciuolo ha portato dei regali alla strana coppia e ha espresso il suo affetto: “Già ti voglio bene. Vicino a lui si sente una positività talmente forte“.

Potrebbe interessarti