Gossip

Clizia Incorvaia presa di mira sui perché non può più allattare Gabriele: la replica dell’influencer

Soltanto qualche giorno fa Clizia Incorvaia aveva scritto un lungo post in cui spiegava di non poter più allattare il figlio Gabriele, parole per cui è stata presa di mira dagli hater.
Clizia Incorvaia presa di mira sui perché non può più allattare Gabriele: la replica dell'influencer

Poco più di due mesi fa Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro hanno annunciato la nascita del piccolo Gabriele – il primo per la coppia. Un evento ovviamente atteso con gioia ma che ha portato anche qualche difficoltà per l’influencer.

Proprio lei negli ultimi giorni ha condiviso un lungo post sui social in cui ha spiegato di non poter più allattare il figlio, raccontando nel dettaglio quali elementi hanno influito sulla situazione. La donna però è stata presa di mira proprio per la difficile decisione e in queste ore è dovuta tornare su Instagram per replicare ad alcuni hater che l’hanno criticata.

Clizia Incorvaia spiega sui social di non poter più allattare Gabriele: gli hater la prendono di mira

Senza dubbio l’arrivo di Gabriele è stato un momento bellissimo per Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, ma non tutto è filato liscio come la coppia si aspettava. Soltanto un paio di giorni fa infatti l’influencer ha affidato ai social un piccolo sfogo, nel quale ha rivelato di non poter più allattare il piccolo.

Ti ho allattato finché ho avuto il latte… devo dire che se da una parte l’allattamento stabilisce un legame quasi alchemico con il tuo piccolo dall’altra richiede una saldezza di nervi non indifferente – ha scritto su Instagram la donna – poiché se non dormi tutta la notte, sei esausta e non ti reggi in piedi (per esempio per chi lavora o ha un altro figlio e non può recuperare le ore perse etc non è facile).

Il mio corpo si è fermato quando la mia mente era ormai stanca“.

Non tutti hanno però capito il senso delle sue parole e si sono precipitati sul social per criticarla. Tra questi una donna che ha scritto: “Eh bella mia, facile così… volete i figli ma volete continuare a fare la bella vita, non è così che funziona – scrive l’utente – Purtroppo un neonato implica un mare di sacrifici e a volte la mamma ‘non esiste più come donna’ per un bel po’ di tempo” .

E poi ancora: “Non è una bella sensazione, si piange, ci si dispera….ma dipende da quanto puoi annullarti per lui per poi vedere che capolavoro hai cresciuto, con lacrime e fatica – prosegue la donna – Io la sto vivendo così, non ho la presunzione di dire che sia giusto, lo è per me. Però tu la fai semplice mia cara“.

Parole che ovviamente hanno attirato l’attenzione sia delle fan della Incorvaia, intervenute per criticare le parole dell’hater, sia della stessa influencer, che ha ricondiviso il commento tra le storie per poi aggiungere: “Io non ho tolto il seno al piccolo, ma il latte è finito… e lui piangeva poiché non riusciva più ad attaccarsi e saziarsi bene – sottolinea Clizia – Nina l’ho allattata solo con il latte materno sino al settimo mese, ma non avrò nessuna medaglia al merito né la pretendo, ciò significa che sei lo stesso una buona madre.

E la bella vita non c’entra nulla con ciò che ho scritto. P.S: l’ignoranza è la più brutta delle bestie“.

Clizia Incorvaia presa di mira sui perché non può più allattare Gabriele: la replica dell'influencer

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro: com’è nato il loro amore

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro fanno ormai coppia fissa da circa due anni, per la precisione da quando si sono conosciuti nella casa del Grande Fratello Vip.

I due fin dall’inizio hanno mostrato di essere sempre più complici nonostante la differenza d’età (di dieci anni).

La donna prima di incontrare la sua dolce metà era sposata con Francesco Sarcina – il cantante delle vibrazioni – dalla quale ha avuto la prima figlia Nina (nominata anche nel post su riportato). I due non si sono lasciati in circostanze esattamente serene e negli anni non sono mancate le frecciatine reciproche. Fortunatamente però la donna è riuscita a lasciarsi questa situazione alle spalle e a iniziare una nuova vita accanto a Ciavarro.

Potrebbe interessarti