Con la morte di Luke Perry ci lascia uno dei volti che hanno segnato gli anni ’90. Non solo i fan, ma intere generazioni piangono oggi la prematura scomparsa dell’attore statunitense, divenuto una star del cinema all’interno degli studio di Beverly Hills 90210. In molti faticano a scindere i due volti, quello del bello e solitario Dylan e quello di semplice Luke, un uomo timido, schivo e dalla grande generosità d’animo. All’indomani dalla sua morte, i suoi colleghi di Hollywood si stringono nel dolore condensato in poche e accorate parole pubblicate sui social.

Morto Luke Perry, il cordoglio dei colleghi

Quell’ictus che lo ha colpito pochi giorni fa, lo ha ucciso.

Le condizioni di Luke Perry, ricoverato d’urgenza lo scorso 28 febbraio, erano state giudicate fin da subito “devastanti” per i medici. Lunedì 4 marzo il famosissimo Dylan si è spento alla sola età di 52 anni, lasciando il panorama cinematografico mondiale a lutto. Sono tantissimi i messaggi che arrivano quest’oggi in sua celebrazione, ricordato da tutti come un uomo buono che ha sempre preferito la veridicità della vita e degli affetti lontano dai riflettori. In suo ricordo si sono espressi tutti, dai colleghi che come lui varcarono le porte del successo con Beverly Hills, ai colleghi che hanno avuto modo e piacere di lavorare con lui in questi ultimi anni.

lukeperry

Il commosso omaggio di Leonardo DiCaprio

Commosse le parole della star mondiale, Leonardo DiCaprio che così ha voluto ricordare l’amico su Twitter: “Luke Perry era un artista dal buon cuore e incredibilmente talentuoso. È stato un onore poter lavorare con lui. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a lui e ai suoi cari“. Non ha scritto nulla invece Jason Priestley, il celeberrimo Brandon Wallsh, che ha voluto però condividere le parole del conduttore americano, Roz Weston: “Non ho mai avuto una lista dei desideri quando si tratta di interviste.

Prendo chi viene. Ma questo? Questo era un sogno adolescenziale diventato realtà. @Jason_Priestley e #LukePerry sono stati uno dei più grandiosi duetti di Hollywood. Luke sarà sempre la persona più simpatica, gentile e affascinante che io abbia mai incontrato“.

Amici e attori di fama mondiale ricordano il grande Dylan

Sono anche arrivare le parole dell’attrice e amica di Perry, Shannen Doherty. L’attrice aveva già voluto rivolgere un pensiero all’amico qualche giorno fa, non appena fu resa pubblica la notizie dell’ictus, in questo momento difficile ha ammesso ai microfoni di People: “Sono sotto shock.

Ho il cuore spezzato. Sono devastata dalla perdita del mio amico. Ho così tanti ricordi con Luke che mi fanno sorridere e che rimarranno impressi nel mio cuore e nella mia mente“. Dalle parole della Doherty si capisce quanto il momento sia difficile: “Luke era un uomo intelligente, tranquillo, umile, complesso e con un cuore d’oro. Era un pozzo senza fine di integrità e amore. Luke mi ha contattato durante il mio percorso con il cancro. Sebbene più adulti e saggi, il legame tra noi era rimasto intatto.

[…] Un paio di settimane fa, io e Luke abbiamo pranzato insieme. Ha scelto il ristorante in base a chi gli avrebbe permesso di entrare con il suo cane. Sono entrata e l’ho visto lì, sorridente, con il suo cane Penny. Era felice. Non dimenticherò mai, e mi mancherà, Luke che mi guarda, mi sorride e mi chiama ‘Shan’“.

 

Particolarmente commovente il ricordo, scritto a pochissimi minuti dalla notizie del decesso, scritto da un altro grande amico di Perry nonché compagno di Beverly Hills, Ian Ziering: “Carissimo Luke – ha scritto l’attore su Instagram – Per sempre mi crogiolerò nei ricordi amorevoli che abbiamo condiviso negli ultimi 30 anni.

Possa il tuo viaggio essere arricchito dalle magnifiche anime che ti hanno preceduto, proprio come hai fatto qui per quelli che hai lasciato“.

post ian ziering luke perry

Il post pubblicato su Instagram da Ian Ziering in ricordo di Luke Perry, amico e collega