loredana lecciso sorride vicino ad albano carrisi

Quanto ha fatto sorridere e discutere la notizia relativa ad Al Bano e all'Ucraina, che ha deciso di inserirlo nella black list insieme ad altre 146 persone che potrebbero rappresentare una minaccia alla sicurezza del Paese. Oggi sembra che Al Bano non sia il solo "bandito" dall'Ucraina, pare infatti che la situazione alla frontiera si complichi anche per Toto Cotugno, anche lui come Al Bano ospite non gradito. Oggi mette bocca sulla questione men che meno che Loredana Lecciso, che spezza una lancia a favore dell'ormai ex! Come dicevamo, nemmeno Loredana Lecciso ha voluto tirarsi indietro dal commentare quanto successo chiosando trionfale sul settimanale : "Non pensavo di avere un pericoloso terrorista o una spia in casa, è riuscito a passare inosservato".

Al Bano, il "terrorista" di Cellino San Marco

Al Bano subito ha voluto scherzarci sù, pensando fosse magari uno scherzo, ma quando la notizia si è delineata più seria del previsto, anche il suo umore è cambiato. Per l'Ucraina il cantante di Cellino San Marco non è persona gradita, e la sua amicizia con Putin sarebbe la prova. Pare infatti che proprio l'amicizia con Putin sia il pomo della discordia. Al Bano Però, prima di ridere e scherzare, ha avuto una reazione al quanto risentita e ha fatto sapere di voler avere subito delle spiegazioni, e, soprattutto, delle scuse. " Io mi considero un uomo di pace, non vedo perché mi debbano far passare per terrorista. Mi aspetto delle scuse" ha chiosato Al Bano, particolarmente infastidito dall'essere inserito in una black list di persone minacciose per il Paese.

loredana lecciso sorride vicino ad albano carrisi
Loredana Lecciso e Al Bano Carrisi ancora insieme, prima di un lungo momento di crisi. Fonte/Instagram Loredana Lecciso

Messo alla porta dall'Ucraina

Stemperata un po' la tensione, sempre Al Bano è stato anche raggiunto da un Tapiro d'Oro con sue sembianze personalmente recapitatogli dall'inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli. Il tono del cantante era già molto diverso, ironico: "Se mi catturano? Sparo subito qualche acuto.Forse avranno paura delle mie note alte e le scambiano per bombe". Si vocifera che addirittura Yevhen Perelygin, ambasciatore dell'ucraina, abbia fatto sapere di voler avere un incontro con il cantante di Cellino San Marco ma sulla logistica dell'evento, tutto tace.

loredana lecciso sorride vicino ad albano carrisi
Loredana Lecciso e Al Bano Carrisi ancora insieme, prima di un lungo momento di crisi. Fonte/Instagram Loredana Lecciso

Loredana Lecciso a spada tratta

Certo Loredana Lecciso non ha pensato nemmeno per un secondo di prendere sul personale la questione, reputandola per l'appunto una svista e proprio per questo, ha voluto riderci sù. "E poi questa cosa mi crea un problema in famiglia. Al Bano è molto amato in Ucraina, ne ho testimonianza diretta perché mia cognata, Katerina, è ucraina, sarebbe un dispetto al popolo non farlo entrare". Sull'amicizia tra Putin e Al Bano, la Lecciso non mette becco ma per il padre dei suoi figli, la difesa è a spada tratta: "Al Bano è un uomo di pace, ne sono la prova, e non è schierato politicamente, è uno che prende il meglio dalle persone: può andare a trovare Salvini e aderire ad alcune iniziative della Regione Puglia che ha una guida di diverso orientamento rispetto alla Lega, lui sposa l’idea e non la bandiera".