Giacomo Battaglia


È morto Giacomo Battaglia, il celebre comico de Il Bagaglino noto per alcune delle sue imitazioni. Nel giugno scorso l’attore era stato colpito da un ictus e da allora non aveva più dato segni di coscienza. Da gennaio 2018 aveva scoperto di essere malato.

Era malato da tempo

Giacomo Battaglia non aveva mai smesso di lavorare: con Luigi Miseferi, suo amico e collega, e con Pippo Franco, era partito in tournée. Solo la malattia gli ha impedito di portare a termine i suoi impegni lavorativi: l’ictus è giunto proprio al termine di uno spettacolo, a giugno.



Le parole di Miseferi

A raccontare del suo declino fisico, un po’ di tempo fa, era stato proprio Miseferi, ospite di Marco Liorni a Italia Sì: “A gennaio dello scorso anno a Giacomo è stata diagnosticata una terribile malattia, per la quale è stato operato, si è sottoposto a dei cicli di terapia. Come un leone ha continuato la tournée con me e con Pippo Franco. Purtroppo a giugno scorso, al termine di uno spettacolo nel quale Giacomo è stato letteralmente perfetto, non c’era nessun segno di nulla, a distanza di qualche ora è stato colpito da un ictus e da quel momento dorme un sonno molto profondo”.

Giacomo Battaglia era noto soprattutto per la sua imitazione di Bruno Vespa. Era anche scrittore: ha recentemente pubblicato il romanzo Mia madre non lo deve sapere.

giacomo battaglia imita bruno Vespa
Giacomo Battaglia mentre imita Bruno Vespa