marco liorni mentre conduce reazioni a catena

Marco Liorni al timone del noto quiz televisivo su Rai 1 è pronto a far rotta verso il successo. Dopo aver accettato la conduzione di Reazione a Catena e i consigli dell’ex presentatore Amadeus, ora da bravo allievo intende superare il maestro. Se gli ascolti raggiungeranno il livello di Italia sì, non c’è alcun dubbio che lo farà.

Quei preziosi consigli di Amadeus e la spinta della moglie

Più volte Marco Liorni ha raccontato del suo esordio in un quiz televisivo. Ha sottolineato spesso la sua inesperienza in un tale genere e forse ha paventato il confronto con l’ex conduttore di Reazione a Catena: Amadeus.

Da buon veterano, invece, il conduttore di giochi e quiz di Rai 1 ha dispensato i suoi preziosi consigli. Marco Liorni non se li è dunque lasciati sfuggire a TvMia ha rivelato che sono davvero serviti.

Così ha infatti dichiarato: “Non avendo mai condotto un gioco, Reazione a Catena è stata fin da subito una sfida per me. Amadeus mi ha dato tanti consigli, che sto mettendo in pratica… e devo ammettere che stanno funzionando!”. Anche la moglie Giovanna ha avuto un certo ruolo nella nuova opportunità del marito, dato che è stata lei a convincerlo ad accettare la proposta.

Il conduttore ha poi precisato: “Insieme abbiamo poi trovato un compromesso per non rinunciare totalmente alla nostra estate“.

Marco Liorni: il nuovo re dei quiz televisivi?

Il quiz che va in onda su Rai 1 tutti i giorni dalle 18.45 coinvolge un gran numero di telespettatori oltre ai concorrenti. Trovare la logica sottesa ad ogni concatenamento di parole diventa in effetti un gioco travolgente. È dunque inevitabile che anche il conduttore deve essere all’altezza delle aspettative, spigliato e travolgente come il programma che presenta.

E Marco Liorni sembra sempre più sciolto, divertendosi e supportando i concorrenti nelle varie sfide.

Lo ammette lui stesso, quando dice: “Più andiamo avanti con il programma, più mi sento a mio agio: divento sempre più padrone del meccanismo del quiz”. Forse, ci sta prendendo gusto e punta a diventare il nuovo “re” dei quiz televisivi.