Tiziano Ferro e Amadeus

Continuo batti e ribatti di indiscrezioni circa il prossimo Festival di Sanremo, in programma dal 4 all’8 febbraio. In mezzo a tante voci di corridoio, ora arriva anche una conferma ufficiale: non solo Tiziano Ferro ci sarà, ma parteciperà a tutte le serate del festival.

La conferma di Amadeus

In chiusura di Sanremo Giovani, Amadeus si è sbottonato un po’ sul prossimo festival di Sanremo. Dopo aver deciso i 22 cantanti in gara e i super ospiti, Amadeus ora si sbottona anche su come verranno composte le serate del festival. La presenza di Tiziano Ferro era già sicura da tempo, ma c’è ancora curiosità sul suo ruolo.

Il manager ha escluso possa fare da co-conduttore, ma Amadeus ne ha confermato la partecipazione: “Tiziano Ferro ci sarà tutte le sere dice il conduttore – sicuramente canterà, per il resto dovete aspettare“.
La presenza del cantante tutte le sere è comunque già una grossa anticipazione di quello che ci dovremo aspettare per il prossimo festival di Sanremo.

Chi ci sarà e chi no a Sanremo

Nello stesso spazio, Amadeus ha fatto anche il punto sugli altri ospiti che comporranno la sua prima esperienza dal palco dell’Ariston.

Roberto Benigni si era annunciato da solo, a suo modo, mentre è stato Fiorello a confermare che Jovanotti non sarà ospita a Sanremo. Il cantante in quel periodo sarà in giro per il Perù in bicicletta, dettaglio che ha suscitato la battuta di Amadeus: “Vorrei sequestrargli la bicicletta ma non posso“.
Il compagno Fiorello, invece, sarà sguinzagliato a suo piacimento: “Sarà libero di fare quello che vuole“. Amadeus ha raccontato: “sta pensando a delle sorprese e, siccome io amo l’imprevedibilità, sono felice e sono sicuro che lui non mi dirà tutto“.

Una grande prova di fiducia per lo showman da parte di Amadeus, tanto che “fosse per me mi legherei Fiorello al piede tutta la settimana“.

La polemica sulle vallette

Amadeus inoltre ha detto la sua anche sulle controversie riguardo le vallette che lo affiancheranno al Festival di Sanremo 2020. Tanti i nomi, tante le polemiche, un turbinio di notizie che non ha lasciato indifferente Amadeus. “se si scelgono due donne per il festival sono troppo poche, se se ne scelgono due a sera non va bene comunque.

Allora ditemi voi qual è il numero giusto” ha dichiarato.

Conferma infine che ci saranno donne ogni sera, super ospiti, grandi canzoni e, in definitiva, di stare mettendocela tutta per organizzare un grande Festival di Sanremo per festeggiarne i 70 anni.