Monica Bellucci

Continua il turbolento avvicinamento al prossimo Festival di Sanremo. Dopo il recente forfait del rapper Salmo, che doveva essere super ospite della prima serata, ora c’è anche la certezza che Monica Bellucci non parteciperà a Sanremo. Lo ha comunicato lei stessa, tramite un comunicato stampa.

Non c’è pace per Amadeus

Un Sanremo così pieno di polemiche ancor prima che si apra il sipario, lo si ricorda con fatica. In ordine, ci sono state prime le enormi polemiche contro Amadeus per la presentazione delle Vallette, ritenuta da più parti profondamente sessista. Quindi l’attacco di Elisabetta Gregoraci a Nicola Savino, che l’avrebbe esclusa dal dopo festival per ragioni politiche.

Infine, la più recente: la protesta contro la partecipazione di Junior Cally, rapper in gara accusato di testi inaccettabili per il Presidente Rai Marcello Foa.
Un turbinio di problemi che non può far stare sereno il conduttore Amadeus, che non potrà neppure contare su un altro grande nome su cui si è spesso parlato negli ultimi mesi, Monica Bellucci.

Il forfait di Monica Bellucci

Le voci della partecipazione di Monica Bellucci come co-conduttrice di Sanremo si rincorrono dallo scorso settembre, quando erano trapelate le prime indiscrezioni.

Già allora la porta era stata chiusa dalla stessa attrice e icona italiana nel mondo. Forse però era rimasto aperto uno spiraglio di vederla almeno come ospite. Ci ha pensato lei stessa, con un comunicato, a chiudere la questione del tutto. L’ufficio stampa dell’attrice, rilanciato da Ansa, ha condiviso questa nota: “Il signor Amadeus ed io ci siamo incontrati mesi fa ipotizzando un progetto insieme. Purtroppo per cause maggiori non siamo riusciti nel nostro fine. Auguro un bel Festival a lui e al suo team e spero in un’altra possibilità nel futuro“.

Niente da fare quindi anche per la Bellucci.

Il prossimo Sanremo di Amadeus continua a essere avvolto dai dubbi, dalle proteste e numerose defezioni. Un pre-festival sicuramente ricco di emozioni e colpi di scena, nella speranza che anche Sanremo stesso renda altrettanto bene.