Primo piano di Paola Perego negli studi televisivi

La conduttrice Paola Perego ha confessato di aver fatto uso di farmaci prima di andare in diretta tv. Lo ha raccontato a Simona Ventura durante l’ultima diretta All’avVentura #RestandoAcasa, tenuta dalla stessa sui suoi canali social. La Perego non ha mai nascosto di soffrire di frequenti attacchi di panico.

Il grande male di Paola Perego

La conduttrice lombarda, che durante la quarantena è stata anche vittima di un infortunio, ha ricordato la sua lotta contro gli attacchi di panico. “Prima di andare in onda con i miei programmi prendevo dei farmaci” ha rivelato la Perego.

Soltanto così riuscivo a tenere a bada gli attacchi di panico e a non rovinare la diretta”. Una situazione non facile per la presentatrice, che ha dovuto convivere con questo problema per anni.

Nonostante i tanti momenti bui, però, la Perego è riuscita a guarire grazie alla sua forza di volontà. “Adesso sono riuscita a superare totalmente le mie paure” ha spiegato. “Ora vedo il mondo a colori. Però non ne sono uscita da sola”.

Ne sono uscita curandomi” ha precisato, per sottolineare l’importanza dell’aiuto che si può ricevere dagli specialisti.

Ho seguito una cura farmacologica unita alla psicoterapia, fino a quando non abbiamo realizzato che ero completamente guarita, e ho deciso di raccontare questa storia”.

Il ritorno in tv della Perego

Finalmente libera dal mostro, Paola Perego prepara con cura il suo ritorno in tv. Non è chiaro di che programma si tratti, anche se la popolare conduttrice si è divertita a seminare indizi sul suo nuovo progetto.

A settembre tornerò su una rete Rai” ha spiegato, senza però specificare su quale rete, per poi ironizzare che “è in una fascia che ho già fatto, ma ho fatto delle 7 del mattino all’1 di notte quindi può essere qualsiasi orario”.

Guarda il video

Approfondisci

Paola Perego, arriva la vittoria più bella: “Il ‘Mostro’ non c’è più”