Mara Venier a Domenica In

Cala il sipario su Domenica In. Mara Venier conclude una stagione ricca di successi televisivi con l’ultima puntata del suo fortunato programma. La conduttrice ha voluto fare un bilancio di questa travagliata edizione e rivolgere ringraziamenti speciali al suo staff e non solo.

Domenica In e Mara Venier salutano il pubblico

Domenica In ha ufficialmente concluso la sua stagione televisiva. È stato un anno ricco di successi in termini di ascolti per uno dei programmi di punta di Rai1. Di settimana in settimana, il contenitore domenicale del primo canale della tv di Stato ha macinato ascolti sempre crescenti.

Merito anche di una conduttrice sempre sul pezzo, ironica e preparata come Mara Venier. La conduttrice ha sempre manifestato grande professionalità e, soprattutto, ha saputo gestire in maniera impeccabile la difficile emergenza Coronavirus. La crisi sanitaria che ha colpito il nostro Paese ha portato al blocco di numerosi programmi televisivi: anche i palinsesti Rai hanno dovuto correre ai ripari. La zia d’Italia, dopo l’iniziale decisione di bloccare la messa in onda di Domenica In, ha poi deciso di andare avanti per, anche se a distanza, stare vicina e non lasciare soli i suoi affezionati telespettatori.

Il ritorno a settembre

Mara Venier, in questi mesi funesti, ha subito anche un grave incidente che le ha causato una frattura al piede. Tutta colpa di una brutta caduta dalle scale, annunciata dalla conduttrice in diretta nel corso di una puntata di Domenica In. Ma nemmeno questo grave infortunio è bastato per fermarla, dimostrandosi inossidabile: la conduttrice, infatti, ha continuato ad andare in onda con un vistoso tutore al piede. Oggi però cala ufficialmente il sipario su Domenica In, pronto ad andare in vacanza per la consueta pausa estiva.

L’appuntamento è fissato per la prossima edizione, che dovrebbe essere l’ultima condotta da Mara Venier prima del presunto ritiro dalla televisione. Intanto però la conduttrice ha voluto esprimere le sue sensazioni riguardo questa edizione così travagliata.

Ce l’ho fatta, sono arrivata fino alla fine

La conduttrice ha dichiarato: “Io ho fatto 12 edizioni di Domenica In, ma nessuno poteva mai immaginare che ci sarebbe stata un’edizione così difficile, complicata. Mai avrei pensato di andare in onda con così tanta paura. Ho voluto superarla per gli altri, sentivo il dovere di continuare questa Domenica In.

Poi c’è stata una telefonata con il direttore di Rai 1 Stefano Coletta ed è stata talmente affettuosa, mi è stato vicino nei momenti difficili. Io come voi sono stata devastata da questa quarantena e dalla paura, dalla lontananza dai nostri affetti, da tutto quello che vedevamo. Ce l’ho fatta, sono arrivata fino alla fine e anche con il piede rotto non ho voluto mollare“.

I ringraziamenti finali

Mara Venier ha poi voluto rivolgere ringraziamenti speciali per la buona riuscita di questa stagione di Domenica In: “Ringrazio la mia meravigliosa squadra qui in studio, con le mascherine: siamo diventati una famiglia.

Voglio ringraziare tutti, gli autori, la Rai. Grazie a chi allora mi ha chiamato: non si possono dimenticare le persone che mi hanno teso una mano. Ringrazio la Rai di oggi. Ringrazio anche chi volutamente mi ha fatto del male, perché mi ha reso più forte e mi ha fatto andare avanti a testa alta. Perché nella mia vita io sono sempre andata avanti a testa alta“.