jasmine carrisi in primo piano

La gioventù fa commettere errori, secondo alcuni, ma quello commesso da Jasmine Carrisi sembra esserle costato caro. La figlia di Al Bano si trova con le spalle al muro dopo le critiche mosse da Roberto Alessi su Novella 2000.

La decisione di distaccarsi dal papà Al Bano

Un’avventura, quella nel mondo della musica, che alcuni le leggevano nel sangue. E infatti Jasmine Carrisi ha di recente rilasciato il suo primo singolo, Ego, tanto apprezzato anche dai suoi genitori. Ma sembrerebbe che la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso abbia voglia di distaccarsi dall’eredità del padre.

La Carrisi ha infatti dichiarato che un duetto col padre sarebbe alquanto improbabile: “Non ce lo vedo a cantare con me e credo che un duetto insieme non sarebbe proprio il massimo, ha raccontato a Nuovo. Rinunciando al cognome e con il personale testo di Ego, infatti, Jasmine vuole dimostrare di non aver bisogno di papà Al Bano per avere successo nel mondo della musica.

La demolente critica a Jasmine Carrisi

“Essere ‘figlia di’ a volte ha pesato – ha raccontato a DiPiù, – C’era chi mi andava contro, chi storceva il naso solo perché ero figlia di Al Bano“.

Qualcuno ha trovato queste sue affermazioni spiacevoli. Roberto Alessi, all’interno della rubrica Up and Down del settimanale Novella 2000, ha infatti così voluto ammonire la giovane cantante: “La musica di papà non le piace (‘Ho altri gusti’ dice) ed è giusto, ma sarebbe stato il caso di tacerlo visto che è il lavoro di suo padre Al Bano a darle da vivere“.

Nessun duetto, ma Sanremo è Sanremo…

Quello che però ha fatto più arrabbiare Alessi è stato il ripensamento di Jasmine quando le è stato parlato di una possibile partecipazione al Festival di Sanremo.

La giovane cantante rap aveva già detto di sognare il Festival della Canzone Italiana ma quando ha dichiarato di valutare una partecipazione col papà, il direttore di Novella 2000 non ha retto più: “La retromarcia è però stata velocissima, e spera di cantare con lui al Festival di Sanremo (se si farà ovviamente…) – ha continuato Alessi nel suo articolo – Lei è un amore di ragazza, ma forse non ha ancora capito come si comunica“.

L’ironia sulle sue scelte universitarie

Scarse capacità comunicative, quelle che le vengono imputate, confluite nella stoccata finale di Alessi: “Magari è proprio per questo motivo che si è iscritta a Scienze della comunicazioneTesoro, studia bene“, ha infatti scritto nelle ultime righe del suo intervento. Jasmine Carrisi ad oggi non ha risposto alle critiche pubblicate sul settimanale.

Approfondisci

TUTTO su AL BANO CARRISI

Jasmine Carrisi si gode l’estate, bellissima in bikini la figlia di Al Bano

Al Bano dice la sua sulla carriera della figlia Jasmine: “Da genitore non la giudico”