myrta merlino e marco tardelli bacio

Lui uno dei campioni del calcio mondiale più amati di sempre, lei una conduttrice con alle spalle una carriera alla Comunità Europea. Marco Tardelli e Myrta Merlino sono la prova del fatto che “l’amore non ha età” e la loro storia, nata nel 2017 sembra davvero andare a gonfie vele.

Myrta Merlino e Marco Tardelli: l’amicizia divenuta amore

Myrta Merlino e Marco Tardelli sono attualmente una coppia, ma per anni sono stati legati da un semplice rapporto di amicizia. Entrambi sono stati coinvolti in precedenti relazioni e sono diventati genitori. Myrta Merlino si è sposata per la prima volta a soli 24 anni, divenendo madre dei gemelli Pietro e Giulio Tucci (22 anni).

In seguito, dal matrimonio con l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, è nata la figlia Caterina (18 anni). Marco Tardelli ha, invece, 2 figli: Sara, giornalista, nata dal matrimonio con la prima moglie Alessandra, e Nicola, modello, avuto con la giornalista Stella Pende.

myrta merlino e marco tardelli
Myrta Merlino e Marco Tardelli sorridono in uno scatto di coppia. Fonte: Instagram


Nel 2017, quella che era una semplice amicizia, si è trasformata in qualcosa di più e da allora, Myrta Merlino e Marco Tardelli fanno coppia fissa, vicino e lontano dai riflettori.

Entrambi amano postare sui propri social, scatti che li ritraggono insieme.

La scintilla dopo un grave lutto

L’amore è nato proprio quando la donna si è vista colpita da un grave lutto, la perdita della madre. In un’intervista al Corriere della Sera, Tardelli ha ammesso di sentirsi molto legato alla conduttrice, tanto da definirla “l’amore della mia vita”. Il calciatore percepisce la solidità della loro relazione e si dice grato alla compagna, che ritiene essere stata fondamentale per la sua crescita personale.

La Merlino ha invece dichiarato al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni di sentirsi fortunata per aver trovato un uomo così paziente e generoso, incontrando l’amore che nemmeno a 18 anni aveva avuto occasione di trovare. La maturità di entrambi gioca sicuramente un ruolo fondamentale nel loro rapporto, all’interno del quale ciascuno sa di avere i propri spazi e di poter contare costantemente sull’altro.

Marco Tardelli ospite da Myrta Merlino: il tenero bacio in studio

Entrambi sentono di vivere una relazione matura e consolidata, in cui non mancano però l’intesa e la passione.

Lo scorso 29 novembre, Tardelli è stato ospite di Myrta Merlino, all’interno della sua trasmissione domenicale per parlare dell’ex collega defunto, el pibe de oro Maradona. Nel corso dell’intervista carica di emozione e di ricordi, non sono mancati i riferimenti al loro rapporto fuori dagli studi televisivi. “Dovete sapere che c’è una domanda che io faccio a Tardelli da quando l’ho conosciuto”, ha detto la donna prima di lanciare orgogliosa il video dello storico urlo di Tardelli ai Mondiali dell’82, per poi chiedergli quali sensazioni provasse.

myrta merlino e marco tardelli
Marco Tardelli in studio con Myrta Merlino.
Fonte: Instagram

La conversazione fra i due si è poi conclusa con uno “strappo alla regola”. Al momento del loro congedo, infatti, Myrta ha sorpreso l’ospite speciale con un ironico “Ti darei un bacio Tardelli”, avvicinandosi a lui e lasciandogli due affettuosi baci sulle guance, per poi giustificarsi: “Siamo congiunti, lo possiamo fare”. Anche una professionista come la Merlino, infine, ha ammesso ai presenti in studio la preoccupazione per l’intervista appena conclusa, constatandone felice la buona riuscita.

Guarda il video

Chi è Myrta Merlino: la carriera e l’impegno nel giornalismo

Myrta Merlino è nata a Napoli, il 3 maggio 1968, da una famiglia di intellettuali (la madre Annamaria Palermo era sinologa).

Conseguita la laurea in scienze politiche, la Merlino lavora dapprima al Consiglio dei Ministri della Comunità Economica Europea, per poi passare al giornalismo. Dopo un breve periodo alla carta stampata, passa alla televisione dove lavora come conduttrice, autrice ma accetta anche gli incarichi di responsabile economica e dell’informazione presso la Rai. Come recentemente affermato, vuole impegnarsi per fornire un giornalismo di qualità, consapevole del ruolo informativo ricoperto da lei e dai suoi colleghi. Dal 2011 conduce L’aria che tira, su La7 e dal 15 novembre 2020 è al timone di L’aria di domenica, sfidando gli ormai storici programmi domenicali di Rai 1 e Canale 5.

Chi è Marco Tardelli: il calcio e i Mondiali dell’82

Nato a Careggine (Lucca) il 24 settembre 1954, Marco Tardelli fa il suo ingresso nel mondo del calcio sin da bambino, facendosi notare per le doti tecniche e per la determinazione dimostrata in campo. Trascorsi i primi anni nelle categorie inferiori, esordisce nel 1975 alla Juventus e dall’anno successivo indossa la maglia azzurra. Nell’82 segna uno dei gol decisivi per la vittoria italiana ai Mondiali di Spagna. Nel 1985 è fra i giocatori in campo nella partita contro il Liverpool tenutasi a Heysel (Belgio), teatro di una terribile tragedia.

Passato, verso la fine della sua carriera da giocatore, ad altre squadre, fra le quali ricordiamo l’Inter e il San Gallo (Svizzera), diviene poi allenatore. Nel 2016, pubblica il libro scritto con la figlia, dal titolo Tutto o niente – La mia storia.

Marco Tardelli pubblica una foto che lo ritrae con Myrta Merlino per annunciare la sua partecipazione alla trasmissione della donna.
Myrta Merlino e Marco Tardelli allo stadio. Fonte: Instagram

Approfondisci

TUTTO su MYRTA MERLINO

Myrta Merlino spiega cosa sbaglia la TV quando parla di Covid

Myrta Merlino in onda di domenica pomeriggio: la sfida a d’Urso e Venier