Luca Argentero ospite a C'è Posta per te

Ritorna C’è Posta per Te e le sue storie strappalacrime di persone, famiglie e coppie che hanno qualcosa da dirsi e scelgono di farsi dare una “piccola spinta” da Maria De Filippi per farlo. Nella storia di Valentina e Michele, è intervenuto anche l’attore Luca Argentero in un ruolo molto speciale e importante. Il neo-papà, ha inoltre scritto una lettera al se stesso di 20 anni fa.

C’è Posta per Te, la storia di Valentina e Michele

Dopo la storia di Carlotta che ha fatto molto discutere sui social, nella prima puntata della nuova stagione di C’è Posta per Te si è presentata Valentina, donna che punta a dimostrare alla sua famiglia di essere veramente “tornata dopo aver vissuto tempi bui a causa di un tumore.

Lei stessa ha raccontato di aver allontanato la sua famiglia e il compagno Michele, preda delle paure della malattia. Ora che è guarita, però, ha scelto di chiedere a Michele di sposarla e per farlo Maria ha chiamato come officiante d’eccezione l’attore Luca Argentero.

Nella prima parte del segmento, Luca Argentero si è commosso a sentire la storia di Valentina e Michele, fatta d’amore e forza d’animo nell’affrontare le avversità. L’attore è rimasto particolarmente colpito dalla storia anche perchè Valentina e Michele hanno una figlia piccola, Mia, così come Argentero è padre della piccola Nina Speranza, avuta con Cristina Marino.

Luca Argentero apre il cuore sulla vita con Cristina e Nina: leggi di più

Luca Argentero legge le promesse di Valentina e Michele

Quando è stato il momento, Argentero ha vestito la fascia d’ordinanza e ha letto alcune promesse che Valentina e Michele si sono rivolti reciprocamente: “prometto di non lamentarmi se dici di avere freddo” dice una, “e io prometto di lasciarti dormire col balcone aperto d’estate, se mi abbracci nel letto” un’altra.

Nello svolgere il suo ruolo, Luca Argentero ha detto: “Siete fonte di ispirazione. Io sono un giovane papà da poco. Riuscire ad ammettere le proprie mancanze è un gesto d’amore, complimenti Valentina“.

Luca Argentero nella storia di Valentina e Michele
Luca Argentero nella storia di Valentina e Michele

Promesse che non sono state prese alla leggera, perchè come ha sottolineato l’attore, sono state fatte di fronte a Maria De Filippi, “che tutto vede e tutto sa“. La storia si è conclusa con l’apertura della busta e l’invito a Luca Argentero a presenziare il matrimonio.

Leggi anche: Rossella scioglie il cuore del pubblico e riabbraccia il padre a C’è Posta per Te

La lettera di Luca Argentero a se stesso

Il programma della De Filippi, di recente anche ospite speciale al Grande Fratello Vip, prevede anche un piccolo video backstage dei vip di puntata.

Così, nell’esordio stagionale c’è stato spazio anche per la lettera che Luca Argentero ha scritto a se stesso; l’attore di Doc – Nelle tue Mani si è detto: “Se qualcuno 20 anni fa mi avesse detto dove sarei oggi, cosa sarebbe stato probabilmente non ci avrei creduto“.

Quindi la lettera: “Se dovessi scrivere una lettera a quel giovane Luca: Caro Luca non sai quante cose succederanno nei prossimi 20 anni, ma sappi che ti divertirai moltissimo.

Non aver paura di sbagliare perché anche quelle cose che ti sembreranno degli errori, alla fine si riveleranno delle scelte giuste. In bocca al lupo caro Luca“.

Approfondisci

TUTTE le notizie su C’è Posta per Te

TUTTO sull’attore Luca Argentero

Luca Argentero e Cristina Marino, rabbia per la foto della figlia pubblicata senza il loro consenso

Domenica In, Luca Argentero elogia la compagna Cristina Marino: le sue parole