Cronaca dal Mondo

Harry e Meghan Markle non parteciperanno ai festeggiamenti in onore di Lady Diana. Ecco perché

Harry e Meghan Markle non saranno presenti ai festeggiamenti in onore di Lady Diana. I duchi di Sussex avevano detto che sarebbero andati all'evento, ma ora i piani sarebbero cambiati
Harry e Meghan

Harry e Meghan Markle non saranno presenti ai festeggiamenti in onore della madre di lui, Lady Diana. I motivi ufficializzano i rumor che già da qualche giorno circolavano in Inghilterra, e non solo. 

Lo scorso luglio era stata inaugurata la statua in onore di Lady D, nel giorno di quello che avrebbe dovuto essere il suo 60° compleanno e per l’occasione il principe e la moglie (ex attrice statunitense) si erano recati a Londra per celebrare la principessa. In quell’occasione, Harry e Meghan avevano dato certezza della loro presenza durante i festeggiamenti rimandati al 19 ottobre di quest’anno per la pandemia, ma così non è stato.

Harry e Megan non presenzieranno alla celebrazione di Lady Diana

Già da un po’, gli umori non sono dei migliori, che si tratti del principe, ed erede al regno d’Inghilterra, William o della nonna e Regina Elisabetta II, Harry e Meghan riservano sempre qualche remora verso la famiglia reale d’Inghilterra (e a peggiorare l’umore era stata l’intervista rilasciata dai due a Oprah Winfrey). 

Anche in questa occasione Harry e Meghan fanno parlare di sé per una mancanza che, oltre i reali, ha scatenato anche l’ira dei britannici.

 

Harry e Meghan non tornano a Londra: i motivi ufficiali

A chiarire le cose è stato il portavoce dei duchi di Sussex. A quanto pare, non è stato un litigio il motivo per cui Harry e Meghan non saranno presenti alla cerimonia per ringraziare coloro che hanno contribuito alla creazione della statua dedicata a Lady Diana.

Un’agenda fitta e piena di impegni sarebbe stata la causa dell’assenza che ha impedito ai due fratelli reali di trovare una data utile ad entrambi. Nonostante i motivi ufficiali siano stati rilasciati, le voci sulla possibilità che i due fratelli non vogliano incontrarsi si fanno sempre più forti.

In particolare dopo la contrarietà del Principe William a far celebrare il battesimo della secondogenita di Harry e Meghan (che porta il nome della Regina) a Windsor, voci che però non sono confermate dato che il principe William non ha il potere per prendere una tale decisione.

I tabloid britannici non si fermano e accusano i due di affronto ai duchi di Cambridge e alla Royal Family e dell’utilizzo di un comportamento inqualificabile. Anche se pare che Harry abbia già contattato tutti i finanziatori della statua per ringraziare personalmente tutti.

 

Potrebbe interessarti