Cronaca Nera

Delitto di Perugia: Rudy Guede torna libero, il commento dell’avvocato della famiglia di Meredith Kercher

Rudy Guede è tornato in libertà dopo aver scontato la sua pena per la morte di Meredith Kercher. Ora Rudy Guede ha fatto sapere di voler essere dimenticato.
Rudy Gede e Meredith Kercher

L’avvocato della famiglia di Meredith Kercher si unisce al coro di coloro che hanno commentato il rilascio di Rudy Guede per fine pena. L’annuncio è arrivato nella giornata di martedì 23 novembre dopo che, solo poche ore prima, era stata avanzata la possibilità che il magistrato per il tribunale di sorveglianza acconsentisse alla concessione degli ultimi 45 giorni di sconto della pena.

Rudy Guede è stato l’unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher, la giovane studentessa Erasmus morta a Perugia nella notte del 1 novembre 2007. Guede è stato condannato a 16 anni di reclusione con rito abbreviato, non ha mai confessato l’omicidio di Meredith; il caso del delitto di Perugia ha visto coinvolti anche Amanda Knox, studentessa di Seattle e Raffaele Sollecito entrambi assolti in cassazione; entrambi hanno commentato il fine pena di Guede.

Il commento dell’avvocato della famiglia di Meredith Kercher

Rudy Guede ha fatto la sua corsa, quello che l’ordinamento penitenziario permette” queste le parole dette all’Ansa di Francesco Maresca, avvocato della famiglia di Meredith Kercher.

Il legale ha poi aggiunto: “C’è da dire che da un punto di vista morale, della giustizia concreta e effettiva, evidentemente la pena che ha scontato è molto bassa rispetto alla tragicità dell’evento“.

 “Rudy era in affidamento in prova, la liberazione anticipata e la riduzione della pena è una questione matematica su cui c’è poco da dire. Magari, appunto, c’è da fare una valutazione generale sulla effettiva pena scontata ma è più che altro morale rispetto al fatto e alla gravità dell’omicidio“.

La morte del papà di Merdith e il mistero sulle cause

Nel febbraio 2020 la famiglia Kercher ha reso nota la morte di John Kercher, papà di Meredith.

L’uomo, 77 anni, era stato ritrovato riverso in strada con fratture multiple presso Windmill Road a Croydon, zona sud di Londra. L’incidente risalirebbe al 13 gennaio, l’uomo è poi deceduto il 1 febbraio; le indagini sulla sua morte sono ancora in corso ma la polizia non sarebbe ancora riuscita a capire se l’uomo sia stato ucciso durante un tentativo di scippo o a causa di una caduta.

Potrebbe interessarti