Serie TV e Fiction

Don Matteo 13 anticipazioni: il personaggio di Raoul Bova fatica a farsi accettare come nuovo parroco

Don Matteo 13 torna in onda su Rai1 nella prima serata di giovedì 5 maggio 2022. Scopri le anticipazioni del nuovo episodio dal titolo di L'innocente.
Don Matteo 13 stasera la prima puntata con Raoul Bova. Anticipazioni della trama e prime immagini di Don Massimo

Dopo il debutto di settimana scorsa per il Don Massimo di Raoul Bova è tempo di farsi apprezzare anche a Spoleto. Il personaggio sarà al centro della trama del nuovo episodio dal titolo di L’innocente in onda su Rai1 nella prima serata di giovedì 5 maggio 2022 a partire dalle ore 21:30. Il nuovo appuntamento con Don Matteo 13 ci mostrerà gli adorabili abitanti della cittadina umbra intenti ad organizzare una petizione per far andare via il nuovo parroco per riavere l’amato personaggio interpretato da Terence Hill. A provare ad arginare la situazione ci saranno i personaggi interpretati da Maria Chiara Giannetta, Nino Frassica e Maurizio Lastrico oltre a quelli di Nathalie Guetta, Francesco Scali e Pamela Villoresi.

Don Matteo 13: il sesto appuntamento di stagione

Giovedì 5 maggio 2022 su Rai1 va in onda il nuovo episodio della tredicesima stagione di Don Matteo, rimasta ormai orfana del volto storico di Terence Hill. L’uscita di scena del suo personaggio ha aperto le porte all’arrivo del nuovo parroco di Spoleto, il Don Massimo interpretato da Raoul Bova, che rivedremo nella puntata in onda questa sera a partire dalle ore 21:30 dal titolo di L’innocente.

Prima di tuffarci nelle anticipazioni della puntata vi ricordiamo che settimana prossima Don Matteo 13 non andrà in onda per fare spazio allEurovision Song Contest 2022.

Don Matteo 13: le anticipazioni della sesta puntata

Don Massimo è diventato ormai il nuovo parroco della città di Spoleto ma gli abitanti tutti ancora non lo accettano, tanto da arrivare ad organizzare una petizione per farlo andare via.

Sarà dura farsi accettare come nuovo parroco di Spoleto, a maggior ragione dal fatto che lo stesso sacerdote è il primo a essere assalito dai dubbi ed in più a complicare il tutto arriva una indagine spinosa in cui viene coinvolto.

Don Massimo dovrà risolvere la situazione e per farlo troverà conforto soltanto nell’aiuto del Vescovo, suo grande amico ed anche mentore. Per Federico invece è il tempo di essere geloso di Greta, visto che quando inizia a pensare che possa nascere qualcosa tra di loro la ragazza sembra avvicinarsi ad un altra persona.

Potrebbe interessarti