alessia marcuzzi di spalle

Sono trascorse velocissime, si sa tempus fugit quando si sta bene, le vacanze americane di Alessia Marcuzzi. Arrivata in California oltre 2 settimane fa, la Marcuzzi si è data alla pazzia gioia in compagnia della figlia Mia e in attesa di dedicare anima e corpo alla suona nuova scommessa, la conduzione di Temptation Island Vip.

Alessia Marcuzzi: vacanze americane

Qualche scatto felice insieme all’amica Elisabetta Canalis, in cima alla Soho House West Hollywood, una capatina a Pebble Beach insieme alla figlia Mia, uno sguardo al Golden Gate Bridge e qualche tuffo nel paradisiamo mare dei Caraibi.

Non mancano ovviamente gli scatti in solitaria, quelli particolarmente “instagrammabili”: insomma, alle vacanze di Alessia Marcuzzi non manca nulla, c’è davvero tutto quello che una persona può immaginarsi quando sogna delle ferie di una vita.

Il sensuale saluto alla Grande Mela

Come ogni bel sogno però è arrivato il momento di salutare anche New York e Alessia Marcuzzi ha voluto farlo a modo suo. “Devo andare, ma non vorrei che questo cambiasse le cose tra noi“, scrive la Marcuzzi su Instagram allegando uno scatto raffinato, sublime alla vista e giocato sul vedo non vedo, sui contrasti e sulle ombre che tuttavia lasciano scorgere un corpo vestito solamente di un sottilissimo slip nero.

Scatto meraviglioso“, commenta un fan ed è facile intendere come l’apprezzamento non sia rivolto semplicemente all’incantevole New York in sfondo.

Qualcuno, con non troppa velata e sana invidia, commenta: “Ti giuro che non capisco… Ma vi portate in vacanza una troupe di fotografi professionisti? Tutte con ‘ste foto bestiali“. Non mancano, tra gli elogi, come sempre e purtroppo, le critiche. “Ma vi ricordate che siete madri“, le scrive un utente, concentrando su di sé l’ira dei follower.

*immagine in alto: Alessia Marcuzzi. Fonte/Instagram Alessia Marcuzzi (dimensioni modificate)