amadeus in primo piano davanti alla Rai

Tra i numeri del Festival della Canzone italiana spuntano, puntuali come ogni anno, quelli dei presunti cachet di conduttore e vallette. Quanto guadagneranno Amadeus e le sue compagne di avventura a Sanremo? L’interrogativo occupa parte degli spazi dedicati dai media alla kermesse, e Il Giornale ha lanciato alcune cifre.

Sanremo: i cachet delle donne dell’Ariston

Nella galassia di punti di domanda che gravitano intorno alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, spicca quello sui compensi destinati al conduttore e alle donne che lo affiancheranno durante la kermesse.

Il palco dell’Ariston è un bacino di ghiotte indiscrezioni, non solo dal punto di vista dei contenuti (spesso culla di aspre polemiche, come per i testi del rapper Junior Cally) ma anche per quanto riguarda l’aspetto economico.

Si parla di soldi, dunque, ma quanti?

A dare i numeri di quelli che sarebbero i cachet di Amadeus e delle sue vallette è stato il quotidiano Il Giornale. Stando a quanto trapelato, a Diletta Leotta, Francesca Sofia Novello, Sabrina Salerno, Georgina Rodriguez e Alketa Vejsiu spetterebbe una somma compresa tra i 20 e i 25mila euro, sulla stessa linea di quello previsto, secondo Dagospia, per la giornalista Rula Jebreal.

Per Antonella Clerici sarebbe previsto un compenso di 50mila euro, non sarebbe però chiaro se già integrato nel contratto con mamma Rai. Per i due volti noti del Tg1, Emma D’Aquino e Laura Chimenti, si parlerebbe di un semplice rimborso spese, ma tutto è ancora molto fluido perché si possa dare a questi orizzonti economici una cornice di certezza.

Il costo del Festival e il compenso di Amadeus

Se per Amadeus l’incipit in materia di contenuti non è stato proprio dei migliori – imbrigliato nel vortice di polemiche a effetto domino dopo la sua conferenza stampa di presentazione dell’evento -, una bella boccata d’ossigeno potrebbe arrivare proprio lato portafogli.

Nello spettro di un costo complessivo che, per questa edizione, si aggirerebbe intorno ai 18 milioni di euro, il compenso del presentatore, nella doppia veste di padrone di casa e direttore artistico, non si discosterebbe dal trend delle precedenti formule. Si parla di cifre che orbitano in un ventaglio compreso tra 500 e 600mila euro, non lontano da quanto avrebbe percepito Claudio Baglioni per ognuna delle sue edizioni dello show (2018 e 2019).