TV e Spettacolo

Lory Del Santo in casa senza riscaldamento: “Io non mi vergogno”

Un passato colmo di difficoltà, quello di Lory Del Santo, nata in una stalla e vissuta in una casa senza riscaldamento, a causa della povertà della famiglia
Lory Del Santo da Barbara d'Urso

Entrata nel mondo dello spettacolo a soli 16 anni, Lory Del Santo ha condotto una lunga carriera fra cinema e televisione, distinguendosi per la sua personalità eccentrica e per il forte carattere. Nel privato, ha vissuto amori intensi con star di livello internazionale come Eric Clapton e ha molto sofferto per la perdita di due dei suoi tre figli. Recentemente è tornata in televisione, ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, su Rai 1. Una nuova rivelazione sul suo passato, ha lasciato tutti a bocca aperta.

Lory Del Santo: l’album dei ricordi sui social

Come tutti i personaggi famosi contemporanei, anche Lory Del Santo è approdata già da qualche anno sui social.

L’uso che la showgirl fa del suo profilo Instagram da più di 100 mila follower è sicuramente interessante. Lory ama infatti postare immagini di ricordi passati: dalle sue prime copertine sulle riviste più patinate del passato, alle fotografie in compagnia di personaggi di fama internazionale, da George Harrison fino al noto stilista Giorgio Armani.

Fra i post non mancano ovviamente anche scatti più recenti.

Lory ama mostrare tutte le sue sfaccettature e pubblica tanto immagini che la ritraggono nel corso di viaggi esotici, quanto fotografie in cui posa indossando abiti lussosi, senza lasciarsi scappare qualche scatto più casalingo.

Il profilo Instagram di Lory è quindi per lei una sorta di diario, in cui annotare quotidianamente pensieri e riflessioni. Tutte le fotografie del passato pubblicate dalla showgirl sono sempre accompagnate da frasi portatrici di messaggi positivi, che rendono evidente come la donna conservi tutt’oggi splendidi ricordi degli anni che furono.

Guardando più approfonditamente alla lunga serie di esperienze vissute da Lory Del Santo, è chiaro, tuttavia, che la sua scintillante corazza nasconde in realtà periodi assai complessi.

L’infanzia vissuta in una casa senza riscaldamento

Poche settimane fa, Lory Del Santo è stata ospite del programma Oggi è un altro giorno, condotto da Serena Bortone, per un’intervista che ha lasciato, ancora una volta, tutti senza parole.

La conduttrice Rai ha, infatti, chiesto a Lory di parlare dei primissimi anni della sua infanzia, introducendo il discorso con un particolare dettaglio sulla nascita della showgirl: “Mi ha molto colpito il fatto che tu sia nata in una stalla!

. Immediata la risposta della Del Santo, che ha spiegato che i genitori vivevano in campagna, in una casa con le finestre rotte: “La casa dove abitavano i miei genitori non aveva riscaldamento, non era ancora adatta ad essere abitata.”. Ecco dunque la scelta di fare nascere la primogenita nella stalla del padre, unico luogo caldo.

“Io non mi vergogno di questo”, ha aggiungo la Del Santo, “non è importante da dove si parte, l’importante è dove si arriva!”. Subito dopo, l’attrice ha ricordato il padre, scomparso tragicamente quando lei aveva solamente 3 anni e mezzo, a causa di un incidente stradale.

I dolori più forti: la perdita dei figli e l’abuso subito

Sono ormai note a tutti le due grandi tragedie familiari che hanno sconvolto Lory Del Santo negli ultimi trent’anni. Madre di tre figli, l’attrice ha già dovuto dire addio a ben due di loro. Il primogenito, Conor, avuto con Eric Clapton, è morto nel 1991, cadendo dal 53° piano di un grattacielo a New York. Il più giovane, Loren, si è invece suicidato nel 2018, dopo aver sofferto a lungo di anedonia.

Lory Del Santo ha trovato, in questi anni, il coraggio di parlare pubblicamente del dolore per questi due tristi lutti, che hanno inevitabilmente cambiato la sua vita.

Durante alcune interviste nei più importanti salotti televisivi italiani, Lory ha inoltre parlato di altre ferite aperte nella sua esistenza, stupendo i fan per l’immensa forza dimostrata. Ospite della trasmissione I Lunatici, su Rai 2, la Del Santo ha, infatti, recentemente parlato della violenza subita quando era più giovane, da parte di uomo pressoché sconosciuto, che per un’intera notte la terrorizzò, obbligandola e rimanere nella sua stanza d’albergo.

Lory Del Santo: l’arresto a 19 anni

Nel corso di un’intervista con Caterina Balivo, la scorsa estate Lory Del Santo si è aperta su un momento del suo passato di cui mai aveva parlato tramite i social.

Come ha raccontato alla conduttrice di Vieni da me, infatti, a soli 19 anni Lory è stata arrestata, a causa di uno scambio di persona, trascorrendo alcuni giorni in cella.

La breve permanenza dietro le sbarre era poi terminata, grazie al riconoscimento da parte della testimone di come si fosse trattato di un errore.

Un simile episodio non sarebbe sicuramente piaciuto alla madre, molto severa nei suoi confronti. Proprio da lei, Lory ha appreso sin da giovanissima il senso del dovere, portando a termine tutti i suoi compiti e dedicando tutte le sue forze al raggiungimento dei suoi obiettivi.

Il complicato rapporto con la madre

Dolceamaro il ricordo della madre, che voleva per lei una vita di studio e di lavoro e un matrimonio con un uomo di buona famiglia. Pochi i momenti trascorsi insieme alla donna, sempre impegnata a lavorare per mantenere la famiglia, rimasta sola dopo la morte del marito e incapace di dimostrarle affetto.

“Per lei non si poteva avere debolezze, incertezze, bisognava sempre andare avanti” , è l’insegnamento della madre che tutt’oggi la Del Santo sembra voler rispettare quotidianamente. Proprio ricordando l’ultimo saluto ricevuto dalla madre però, la voce dell’attrice ha mostrato segni di cedimento, a segnalare l’ennesima ferita aperta nella vita della donna.

Potrebbe interessarti