aurora ramazzotti

Dopo Diana Del Bufalo, Fedez e Chiara Ferragni, un nuovo volto noto usa i social per parlare delle sue fragilità e per normalizzare il ricorso alla psicoterapia. Aurora Ramazzotti ha risposto ad alcune domande che i fan le hanno posto su Instagram, aprendosi sul suo passato e sull’attuale percorso che la sta aiutando a superare un periodo tutt’altro che semplice.

Aurora Ramazzotti intervistata su Instagram

Nelle ultime settimane, sempre più celebrità hanno proposto ai propri follower di Instagram un passatempo alternativo, per rispondere alle curiosità e ai commenti del pubblico. Un semplice box, entro il quale far inserire una domanda, poi la scelta fra gli interrogativi più interessanti e la pubblicazione della risposta.

Anche Aurora Ramazzotti ha deciso di partecipare a questa “intervista virtuale”, lasciando ai suoi follower la possibilità di scoprire quanti più dettagli possibile su di lei.

Le domande alle quali Aurora ha scelto di rispondere sono state varie e hanno toccato argomenti come la gelosia in amore e la sua carriera scolastica, ma non solo. La nota figlia d’arte si è aperta anche su temi più intimi, mettendo a nudo le sue fragilità e lanciando un importantissimo messaggio di positività.

L’importante aiuto della psicoterapia

Aurora Ramazzotti ha dimostrato in più occasioni di non avere peli sulla lingua e di non volersi mai nascondere. Già in passato, infatti, la ragazza si è fatta portatrice di significative battaglie, andando contro la cattiveria degli haters e sdoganando una volta per tutte l’idea di una perfezione fisica impossibile da incarnare. Proprio rispondendo alle curiosità dei suoi follower, ora Aurora ha ribadito nuovamente l’idea di “normalità”, rendendo noto il suo ricorso alla psicoterapia.

“Hai mai fatto sedute di psicoterapia?”, è stata la domanda anonima da parte di un fan.

“Vero. E mi sta aiutando tanto” ha risposto la 24enne, pubblicando una foto di sé sorridente, con una mano piegata in un pugno e il pollice in su a fare il segno “ok”. Una risposta semplice, breve, onesta, per una domanda scelta da lei stessa, per rendere nota non solo la sua personale situazione. Con le sue parole, la ragazza ha ricordato come il ricorso a dei professionisti in grado di offrire sostegno psicologico, sia un atto legittimo per chiunque ne senta il bisogno.

Aurora Ramazzotti Psicoterapia
Aurora Ramazzotti racconta la sua esperienza con la psicoterapia
Fonte: Instagram

Aurora avrebbe potuto scegliere di omettere questa domanda, invece, ha preferito fungere da modello per gli oltre 2 milioni di follower che ogni giorno la seguono.

Aprendosi su un dettaglio così intimo della sua quotidianità, la ragazza si è unita a tutti coloro che stanno operando affinche la psicoterapia venga ritenuta al pari di qualsiasi altro sostegno medico, senza che sia più necessario nascondersi di fronte a tale tipologia di cure.

Le difficoltà nel periodo del Covid

Lo scorso autunno, Aurora Ramazzotti è risultata positiva al Covid-19, insieme al fidanzato Goffredo. Il periodo di stop forzato dall’abituale attività fisica e alcuni sintomi più difficili da sopportare non sono passati inosservati ai fan della ragazza.

Fra le loro domande, infatti, ne è comparsa una in merito al crollo emotivo vissuto dalla giovane influencer in quel difficile periodo. “Credo fosse il prodotto di un anno emotivamente impegnativo – ha raccontato – un mese di covid e l’incertezza di ciò che ci aspettasse. In seguito, la ragazza ha rivelato un’altra forma di aiuto alla quale ha fatto affidamento per riprendersi quanto prima.

Aurora segue infatti da tempo un percorso di allenamento fisico molto bilanciato, con il sostegno di professionisti specializzati.

Anche questa forma di “cura personale” le è servita per ritrovare “supporto e motivazione”.

Aurora Ramazzotti figlia e studentessa: due argomenti “scomodi”

Per una ragazza come Aurora Ramazzotti, figlia d’arte per eccellenza, non sono mancate le domande sul rapporto con i genitori. La fama del padre Eros e della madre Michelle Hunziker potrebbe aver pesato sulla vita della ragazza, che ha però stupito tutti, con le sue risposte.

Ammettendo di aver sofferto per la cattiveria delle persone e per i canoni imposti dalla società, ha dichiarato di essere molto riconoscente ai suoi genitori. “Per avermi trasmesso le loro passioni e per avermi insegnato a essere forte ha infine aggiunto, non lasciando dubbi sull’importanza degli insegnamenti ricevuti da parte di entrambi.

Aurora ha sottolineato di riuscire ad apprezzare a posteriori l’educazione ricevuta dalla madre, con la quale ricorda di aver avuto un rapporto conflittuale in età adolescenziale. “Niente di più cliché– ha ammesso, riconoscendosi al pari dei suoi coetanei- ero così ribelle e avrei fatto di tutto per trasgredire le regole”.

Infine, Aurora ha parlato dell’università, iniziata e poi abbandonata, a causa di una serie di impegni lavorativi sopraggiunti nel corso del tempo. “È stata una decisione ponderata. Magari un giorno vi racconterò.

Approfondisci

TUTTO su Aurora Ramazzotti

GF Vip, Tommaso Zorzi: la rivelazione su Michelle Hunziker dopo la lite con Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti, il consiglio della nonna la lascia senza parole