Alfonso Signorini e Milly Carlucci in diretta tv

La guerra di ascolti tra Milly Carlucci e Alfonso Signorini, che aveva infuocato l’ultima settimana di gennaio, concludendosi con una quasi parità, è stata formalmente riaperta. Gli ascolti di venerdì 5 gennaio hanno decretato una sola vincitrice, ovvero Milly Carlucci, anche se la durata prolungata del programma condotto da Signorini gli ha fatto guadagnare più share.

Chi ha vinto la gara di ascolti

Il guanto della sfida era stato lanciato da Alfonso Signorini quando, durante un’intervista, aveva detto di non essere minimante preoccupato dalla concorrenza del Cantante Mascherato, che sarebbe iniziato proprio venerdì 29 gennaio.

A quelle affermazioni aveva risposto piccata Milly Carlucci, affermando di non aver mai e poi mai fatto ragionamenti sulla concorrenza al suo programma che, tra l’altro come lei stessa ha tenuto a precisare, è sempre andato in onda di venerdì.

Insomma, la questione si era risolta a botte di share e, se lo scorso venerdì il Cantante Mascherato aveva totalizzato 3’615’000 di spettatori con il 16,2% di share, di contro il GF Vip aveva totalizzato 3’232’000 spettatori con il 18,2% di share. Una sorta di parità tendente verso il GF Vip.

I dati del 5 febbraio sembrano decretare un primo vincitore e, questa volta, chiaramente si tratta di Milly Carlucci che ha totalizzato 3’605’000 telespettatori e l 16,2% di share.

Il Grande Fratello Vip sembra invece in netto calo, salvato solo dall’orario prolungato che ha reso lo share più alto: il programma ha registrato 2’965’000 telespettatori con il 16,8% di share.

GF Vip e spettacolarizzazione del dolore: è polemica

In tanti hanno già individuato cos’è che ha permesso a Milly Carlucci di vincere, la decisione di Signorini di dedicare due terzi della puntata al grave lutto di Dayane Mello, provatissima dalla morte del giovanissimo fratello Lucas.

In tanti hanno accusato il padrone della Casa di voler a tutti i costi spettacolarizzare il dolore, per quanto lo stesso Alfonso sia stato più che rispettoso nei confronti di Dayane Mello e del dramma che sta vivendo, con un dolcissimo omaggio.

Il problema è che stiamo parlando di una trasmissione televisiva, il Grande Fratello Vip, un reality con le telecamere accese 7/7 h24, trattare un tema delicatissimo come la morte può rivelarsi un boomerang perché la polemica, da che lato la si guardi, è dietro l’angolo. Si può essere accusati di spettacolarizzare o di non dare la giusta importanza al dramma, ma come uscirne?

In tanti hanno anche accusato Dayane, che non ha voluto lasciare la Casa, ma su questo punto è intervenuta proprio lei.

Perché Dayane Mello non ha lasciato il GF Vip

Le polemiche sono iniziate già prima della puntata, soprattutto contro la diretta interessata, che non ha lasciato la Casa per raggiungere la famiglia in Brasile. A spiegarlo è stata la stessa Dayane Mello, la famiglia è in Brasile e con la pandemia in corso sarebbe stato molto difficile raggiungere il Paese e, in caso fosse riuscita, avrebbe dovuto sottoporsi a quarantena, affrontando il lutto totalmente isolata.

Per quanto possa sembrare inappropriato, la scelta di Dayane è nata proprio da questo punto, ha assistito alla veglia funebre in diretta telefonica e sta elaborando il lutto circondata dalle persone con le quali ha vissuto gli ultimi mesi, tra abbracci, coccole e affetto.

Approfondisci:

TUTTO SU MILLY CARLUCCI

TUTTO SU ALFONSO SIGNORINI

TUTTO SUL GF VIP

TUTTO SU DAYANE MELLO