Giovanni Ciacci Adriana Volpe

Con le sue pagelle outfit e con i suoi commenti graffianti Giovanni Ciacci si è fatto conoscere dal pubblico come una persona fortemente ironica, sempre pronta a condividere le sue opinioni, anche quelle più polemiche. Recentemente però, lo stylist si è visto costretto a mostrare un nuovo lato della sua personalità, mettendo a nudo le sue debolezze.

Giovanni Ciacci e il Covid: “Cicatrici sui polmoni”

Giovanni Ciacci avrebbe dovuto essere uno dei concorrenti dell’Isola dei famosi, il reality che avrà inizio il 15 marzo su Canale 5. Come accaduto ad Amedeo Goria però, anche per l’opinionista dalla barba turchina a bloccare la partecipazione al programma è stato l’esito della visita medica.

Dopo essere stato colpito dal Covid infatti il fisico di Ciacci non è ancora riuscito a riacquisire le condizioni necessarie a sopportare una simile esperienza e lo stylist è stato costretto a rinunciare.

Il costumista ha raccontato al settimanale Nuovo che dalle analisi è emerso come il suo corpo porti ancora gravi segni della malattia. “Ho scoperto di avere una fibrosi polmonare, un irrigidimento dei tessuti colpiti dal Covid– ha spiegato Ciacci, segnalando le difficoltà respiratorie- un ridotto volume polmonare, scarsa forza dei muscoli respiratori, minore resistenza allo sforzo e delle bruttissime cicatrici sui polmoni.

Come ricordato dallo stesso Giovanni, la sua esperienza con il virus è stata in realtà tutt’altro che traumatica: “Io non avevo neanche la tosse, solo un po’ di affaticamento” aveva spiegato a Pomeriggio 5, definendosi “asintomatico”. Tuttavia i medici gli hanno segnalato che la debolezza fisica e mentale comparsa in seguito potrebbe continuare ad accompagnarlo per addirittura un anno.

Una nuova famiglia per Ciacci

Come è noto, in questi mesi Giovanni Ciacci è entrato a far parte di una nuova famiglia televisiva, quella di Ogni mattina, il programma condotto da Adriana Volpe su tv8.

All’interno della trasmissione il costumista si occupa di giudicare con il suo piglio ironico gli outfit dei vip, fornendo consigli e nozioni storiche su abiti e accessori.

Tornando alla sua malattia, oltre ai segni fisici Giovanni Ciacci aveva spiegato di ritrovarsi talvolta in balia di una forte confusione improvvisa. “Ho anche la cosiddetta nebbia al cervello raccontava l’uomo intervistato da Nuovo, chiarendo come ciò accada anche mentre svolge le sue quotidiane attività lavorative.

Recentemente Ciacci è stato colpito da un malore e proprio l’immediato intervento della conduttrice di Ogni Mattina è stato determinante per impedire che le sue condizioni degenerassero.

Salvato da una telefonata di Adriana Volpe

Nel suo racconto a Nuovo Giovanni Ciacci ha spiegato di aver vissuto momenti di grande preoccupazione per la sua salute negli ultimi tempi. Oltre alle già citate condizioni di forte debolezza fisica infatti, l’opinionista ha dovuto fare i conti con un malore improvviso.

L’uomo si trovava al telefono con l’amica e collega Adriana Volpe, quando ha perso i sensi. La conduttrice si è tempestivamente accorta che dall’altra parte della cornetta qualcosa non andava e ha prontamente chiamato i soccorsi, indirizzandoli presso il luogo in cui si trovava Ciacci.

“Adriana Volpe è stata la prima ad intuire che qualcosa non andava in me– ha ricordato Giovanni- Qualche giorno fa sono svenuto mentre parlavamo al telefono. Adriana ha mandato i soccorsi. Le sarò sempre grato.”.

La telefonata con la Volpe quindi potrebbe essere stata determinante per la vita dell’opinionista. Senza l’intervento della donna, l’opinionista avrebbe rischiato di aspettare a lungo prima di ricevere un aiuto.