TV e Spettacolo

Agente 007 – Vivi e lascia morire: su Rete 4 la prima volta di Roger Moore come James Bond

Torna in televisione la prima volta di Roger Moore nei panni di James Bond. Scopri la trama ed il cast del film.
Agente 007 - Vivi e lascia morire

Sabato 30 ottobre 2021 continua su Rete4 la saga cinematografia che vede al centro le vicissitudini dell’agente segreto James Bond. In Agente 007 – Vivi e lascia morire compare per la prima volta nei panni del fascinoso agente Roger Moore, attore che ha legato il suo volto a questo personaggio per ben 7 volte dopo il passaggio di consegne con l’indimenticato Sean Connery, morto il 31 ottobre 2020, appena un anno fa. Il film è l’ottava pellicola della serie di successo e torna in televisione a partire dalle ore 21:30 circa di sabato 30 ottobre 2021. La trama ed il cast dell’ottava pellicola della saga.

Vediamo anche gli film di 007 trasmessi da Rete4 nelle scorse settimane:

Agente 007 – Vivi e lascia morire: il cast e le curiosità sul film

Agente 007 – Vivi e lascia morire ( dal titolo in lingua originale di Live and Let Die) è una pellicola del 1973 diretta da Guy Hamilton, qui alla sua terza regia nella saga che lo vedrà dietro la macchina da presa ancora per un’altra volta oltre questa.

Il film si avvale di una colonna sonora è di George Martin, ex produttore dei Beatles, che al fianco di Paul McCartney si occupa della musica del progetto, con quest’ultimo che invece canta i titoli di testa.

Il film è l’ottavo capitolo della serie dedicata alle gesta di James Bond ed il primo dei sette che vedono Roger Moore nei panni dell’agente inglese. L’attore britannico è il più longevo degli 007 avendo partecipato come protagonista per un totale di sette pellicole che vanno dal 1973 al 1985.

Al suo fianco in qualità di ottava Bond girl c’è stata l’attrice Jane Seymour, ad interpretare la cartomante Solitaire.

Agente 007 – Vivi e lascia morire: la trama della pellicola

James Bond viene interpellato per risolvere un caso di triplice omicidio e deve andare a New York. I tre uomini morti sono agenti inglesi che lavoravano ad una operazione segreta di un politico di nome Kaganga, dittatore dell’isola di Sante Monique.

L’agente scopre che i tre omicidi sono collegati e viene quasi fatto fuori durante un incidente in macchina commissionato da Mr. Big attraverso i suoi sicari Tee Hee e l’affascinante Solitaire.

Bond dovrà quindi scoprirà come mai tutti questi agenti vengono presi di mira e per farlo si dirigerà sull’isola dovrà verrà a conoscenza di un piano che vede coinvolto un losco figuro intento a farsi spazio nel traffico di stupefacenti grazie alle sue importanti conoscenze, apparse da subito tutte collegate.

Potrebbe interessarti