Cronaca Italia

Maltempo, la Protezione Civile dirama allerta meteo per il 22 aprile: quali sono le Regioni coinvolte

La forte ondata di maltempo è arrivata e su diverse Regioni ha già portato ad un drastico calo delle temperature. Quali sono le cinque Regioni dove ci sarà allerta gialla.
Maltempo, la Protezione Civile dirama allerta meteo per il 22 aprile: quali sono le Regioni coinvolte

L’ondata di maltempo tanto attesa è arrivata, e non solo rischia di mandare all’aria i piani di molti italiani per il ponte del 25 aprile, non solo, per quanto riguarda cinque Regioni la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo.

La causa è la perturbazione che sta attraversando la penisola, arrivata dall’atlantico e che lentamente si sposterà verso i Balcani, che ha già riportato freddo e pioggia al nord e che nelle prossime ore scivolerà più verso sud.

Allerta meteo per il 22 aprile: ecco dove

Sono cinque le Regioni sulle quali la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla, si tratta di: Emilia-Romagna, Lazio, Campania, Molise e Basilicata.

Propio le aree del centro-sud saranno interessate dall’ondata di maltempo arrivata sulla penisola nelle scorse ore. L’avviso prevede un’allerta di ordinaria criticità per rischio idraulico sui settori centro orientali dell’Emilia-Romagna mentre c’è forte rischio per temporali sulla Basilicata. Su Campania, Emilia-Romagna, Lazio e Molise l’allerta invece è per rischio idrogeologico.

Il maltempo sull’Italia mette a rischio il ponte del 25 aprile

La perturbazione fredda tanto attesa è arrivata e ha già spazzato via il ricordo delle giornate di sole e caldo che hanno caratterizzato la settimana di Pasqua.

Come annunciato dalle previsioni meteo, il ponte del 25 aprile sembra essere a rischio.

Infatti già da diverse ore nubi, piogge e freddo stanno interessando diverse Regioni del nord e, come già accennato, si sposteranno verso il centro-sud.

La perturbazione si è generata da un fronte atlantico ricco di piogge che hanno interessato per prime le zone che hanno patito di più la siccità nel periodo autunnali, come la zona alpina. Il clou sarà nelle giornate tra domenica e lunedì dove, mentre in alcune zone sarà tornato il sole, in altre si scaricherà l’ultima ondata di maltempo prima che questa si sposti sulle aree balcaniche.

Potrebbe interessarti