Urbano Cairo, presidente del Torino Calcio, proprietario di La7 ed editore del Corriere della Sera, è positivo al coronavirus

Un altro volto noto è risultato positivo al coronavirus. Si tratta di Urbano Cairo, un nome importante nel mondo del calcio e dell’informazione. Cairo è infatti presidente della squadra di calcio del Torino, ma anche amministratore delegato di Rcs, editore del Corriere della Sera e proprietario di La7. Al momento Cairo si trova ricoverato all’ospedale San Paolo di Milano.

Le condizioni di Urbano Cairo

Urbano Cairo è stato ricoverato nel reparto infettivi del San Paolo, dopo essere risultato positivo al test per il Covid-19. Stando al primo bollettino, Cairo “manifesta febbre non elevata e non necessita di ossigenoterapia”, fortunatamente.

Il patron del Torino Calcio è arrivato ieri al pronto soccorso dell’ospedale milanese, con alcuni sintomi riconducibili al coronavirus. Al momento sappiamo solo che stanno effettuando degli accertamenti sul suo caso. Per fortuna, le sue condizioni al momento non sarebbero gravi, accertano le fonti ospedaliere.

La lunga lista di Vip positivi al coronavirus

Ormai sono tantissimi i volti noti e le celebrità che hanno contratto il virus protagonista nostro malgrado del 2020. Dai campioni dello sport come Cristiano Ronaldo, Federica Pellegrini e Valentino Rossi, ai vip come Ornella Vanoni, Rocco Siffredi e Gerry Scotti.

Ma la lista è ben più lunga. Intanto, la pandemia continua a galoppare in tutto il mondo. Al momento, secondo i dati della Johns Hopkins University, contiamo 45 milioni e 750mila contati in tutto il pianeta. I morti, dalle statistiche ufficiali, ammontano a un milione e 190mila. In cima a entrambe le tristi classifiche sono gli Stati Uniti, con oltre 9 milioni di contagiati e 230mila vittime. Ma in Europa desta preoccupazione soprattutto la Francia, tornata in lockdown dopo aver superato il record di 70mila casi di Covid in 24 ore: in totale, sono un milione e 377 mila, più del doppio di quelli italiani.

Approfondisci:

Tutto sul coronavirus

Coronavirus, nuovo Dpcm in arrivo. Conte: “Valutiamo se necessario intervenire ancora”

Coronavirus, 31mila positivi in 24 ore. Regioni verso lo “scenario 4”