vasco rossi in primo piano

Vasco Rossi è rientrato finalmente in Italia e con un libro in mano lancia un messaggio di speranza dal balcone di casa in questo momento delicato per l’Italia per la situazione legata alla diffusione del Coronavirus.

Vasco al sole sul balcone

Dopo le foto pubblicate da Vasco Rossi direttamente da Los Angeles, dove si era recato per alcuni lavori musicali e per definire il tour negli USA, messo adesso in dubbio dall’emergenza Coronavirus, finalmente la lontananza è finita e il Blasco è riuscito a fare rientro a casa.

Ed è proprio dal balcone di casa che arriva uno scatto della rockstar tutta italiana: col cappellino d’ordinanza a riparargli gli occhi da sole, Vasco Rossi si gode un po’ d’aria aperta rispettando il decreto sulle restrizioni per il Coronavirus, leggendo un libro.

Il piacere di un buon libro

La foto l’ha pubblicata lui stesso su Instagram e l’ha accompagnata con una lunga riflessione sul piacere della lettura: “Un libro è una consolazione… Il “piacere” è diverso, è un po’ più forte… Con un libro ci vuole anche pazienza bisogna rallentare, entrarci dentro… sforzarsi un po’ ci si deve concentrare… non è come andare a ballare… Però… può darti veramente delle grandi soddisfazioni.

Ci si rilassa, ci si arricchisce si ricomincia a ragionare conosci un sacco di cose, capisci; ti senti più sicuro.

Il post di Instagram con Vasco Rossi seduto sul balcone
Vasco Rossi seduto sul balcone in uno scatto pubblicato su Instagram

Conclude poi la rockstar con una allusione allo stare insieme, a quanto ci renda più forti essere uniti: “E sembra di stare in compagnia di qualcuno… di un’altra persona, un’altra mente che di solito è anche stupefacente! Fuori dal comune. E alla fine ti accorgi di sentirti più sicuro.

Di affrontare il mondo… con un altro sguardo un’altra consapevolezza…”

Il post ha fatto subito scalpore ed ha attirato moltissimi like da parte di tutti i fan, i quali hanno anche commentato con messaggi di approvazione, affetto e speranza per la fine di questa emergenza, speranza anche di poter tornare ai suoi concerti.

Sento l’esigenza di aiutare

Dopo la foto sul balcone, il Blasco ha pubblicato anche due video messaggi in cui si dichiara preoccupato per quest’emergenza ma sprona anche a tenere duro e ad aiutare per quanto possibile tutti coloro che si stanno impegnando per uscire da quest’emergenza.

Accanto ai video Vasco ha infatti scritto: “Ringraziando sempre tutte le infermiere gli infermieri i medici e tutto il personale sanitario che sta combattendo in prima linea, rischiando personalmente , questa guerra… sento l’esigenza di aiutare anche economicamente la categoria“.

Il post con il videomessaggio postato su Instagram da Vasco
Il post con il videomessaggio postato su Instagram da Vasco

Dà così il buon esempio parlando della sua decisione di fare una donazione alla raccolta fondi della fondazione S. Orsola-Malpighi di Bologna. Ma come di consueto il rocker di Zocca non si dà per vinto, e dando il buon esempio affronta questa situazione del tutto particolare godendosi il sole e ma anche con un aiuto concreto, dimostrando come in ogni situazione ci sia la maniera di tirarne fuori qualcosa di buono.

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Vasco Rossi, lo sfogo su Facebook: “Mi pesa. Mi pesa da morire”

Emma Marrone immortala sui social l’autografo di Vasco Rossi