Gabriele Rossi Gabriel Garko

“Il mio segreto di Pulcinella“: così Gabriel Garko aveva definito il suo orientamento sessuale durante il suo coming out al Grande Fratello Vip. Eppure c’è ancora molto da scoprire sulle relazioni passate dell’attore, in particolare dopo le recenti rivelazioni di Gabriele Rossi, che in una recente intervista ha parlato della verità sul loro rapporto.

Il coming out di Gabriel Garko: svelati tutti gli altarini

Dopo averne parlato al reality condotto da Alfonso Signorini, Gabriel Garko si è sfogato anche a Verissimo. Lì ha fatto un secondo coming out: quello in cui ha spiegato il funzionamento del “sistema” che lo costringeva a fingere di essere eterosessuale.

“Fingere h24 è dura”, aveva detto Adua Del Vesco, la sua presunta ex. I due non avevano una vera relazione amorosa, eppure Garko aveva addirittura fatto una “finta proposta di matrimonio” in diretta all’attrice.

Un’altra storia, in un certo senso più importante, era stata quella con Eva Grimaldi, che oggi è sposata con Imma Battaglia. “La nostra storia è stata creata a tavolino”, aveva dichiarato l’attrice veronese. Eppure, la Grimaldi ha anche dichiarato che ci sarebbe stato “un amore profondo che ci lega”.

Quella con Serena Autieri, invece, non sarebbe mai stata né una storia né un flirt, secondo quanto dichiarato dalla donna, che ha conosciuto Garko sul set di una fiction.

Le relazioni “vere”: da Riccardo a Gabriele Rossi, ed oggi una nuova fiamma

Gabriel Garko, però, ha avuto anche relazioni “vere”, vissute lontano dai riflettori. La prima, come ha raccontato a Verissimo, è stata con un certo Riccardo. “Sono stato con lui undici anni, aveva dichiarato. Oggi, al suo fianco, c’è un nuovo uomo, che sembra rappresentare un nuovo capitolo importante nella sua vita.

Tra Riccardo e questa nuova fiamma, però, c’è stato il rapporto con Gabriele Rossi, con il quale l’attore dice di avere oggi un bel rapporto. Da quel che ha raccontato Rossi, però, a “Live – Non è la D’Urso”, sembrerebbe che questa amicizia non sia stata tanto mantenuta per volere di Garko.

“Penso di averlo voluto io fortemente”, ha infatti spiegato il ballerino, sforzandomi tanto e a caro prezzo.

Tutto è nato sul set de “L’onore e il rispetto 2”, in un tempo in cui Gabriel Garko “faceva un po’ paura” a chi gli stava accanto, in particolare a Rossi.

“Erano anni in cui le sue fiction portavano uno share del 30%, il suo essere era molto ingombrante”, ha raccontato infatti l’attore.

La storia con Gabriele Rossi

Ai tempi Rossi aveva 19 anni, mentre Garko 36. Era il 2007, e la loro passione durò soltanto 5 mesi. Dieci anni dopo, però, i due attori si sono ritrovati, ed hanno deciso di rimettersi insieme.

La loro relazione è durata fino a qualche mese prima del coming out pubblico di Garko. È stata molto travagliata, da quel che racconta Rossi, che ha spiegato di avere stabilito una relazione non monogama: “Con il mio precedente fidanzato avevo vissuto liberamente la mia posizione di coppia e con Gabriel ho chiarito che non avrei fatto passi indietro”, ha infatti spiegato nel programma della D’Urso, “Ho chiesto che non ci fossero bugie almeno con le persone che frequentavamo.

Ha accettato, all’inizio con reticenza, poi ha capito”.

Poi, però, le cose non sono andate avanti. “Ci sono voluti confronti, tempo, litigate, abbracci forti per capire che c’era una visione un po’ distante sia per questioni di vita privata che professionale”, ha spiegato ancora Rossi, “Quando stai insieme a un personaggio così ingombrante, ti rendi partecipe di alcuni meccanismi per tentare di proteggerlo”.

Oggi Gabriele Rossi ha una relazione con un altro uomo da circa 10 mesi.

Le critiche dopo il coming out di Gabriel Garko

Un momento così felice e liberatorio come il coming out, però, per Gabriel Garko è diventato un po’ un incubo. Il motivo sono le pesanti critiche da lui ricevute da più parti.

Un caso eclatante è quello del suo intervento a “Live – Non è la D’Urso”, nel corso del quale Mauro CoruzziPlatinette ha criticato alcune sue scelte.

In particolare, la famosa drag queen l’ha accusato di avere serializzato il suo coming out per fini economici.

Lo stesso ha affermato Selvaggia Lucarelli, che ha commentato il coming out su TPI: “Garko avrà pure voglia di liberarsi, ma lo ha fatto, secondo le mie fonti, alla modica somma di 30mila euro al GF e 30mila a Verissimo. Tra i suoi attacchi, inoltre: “Forse è il caso che quello che qualcuno ha definito come il coraggioso, eroico Garko capisca una volta per tutte che lui è ancora parte dello stesso sistema che vorrebbe denunciare“.

Approfondisci

Tutto su Gabriel Garko

Selvaggia Lucarelli contro Gabriel Garko per il coming out: “Sta sbagliando tutto”

Gabriel Garko, la reazione dopo le foto di Gabriele Rossi e Rocco Casalino